I VESTITI NUOVI

Libera drammatizzazione del racconto di Hans Christian Andersen: "I Vestiti Nuovi dell'Imperatore", con contenuti propri come l'emigrazione, lo sfruttamento del lavoro, il commercio equo e solidale.

Sinossi

Genís de Matafaluga e Griselda del Margalló, giullari, commedianti e burattinai del medioevo, ci spiegano la storia di due buoni tessitori e sarti catalani, che dovranno emigrare e che, dopo un lungo viaggio, finiranno per fare un abito "molto speciale" a un vanitoso Imperatore di terre lontane. Un abito che, secondo loro, può vedere solo la buona gente e la più intelligente, perché diventa invisibile a occhi della gente cattiva e villana.


Contenuti

Oltre alla morale propria del racconto d'Andersen che dice che non ci dobbiamo credere che una cosa è vera, solo perché lo credano gli altri, se stiamo vedendo che è falsa, abbiamo voluto aggiungere diversi temi legati al lavoro e all'emigrazione -o l'immigrazione, dipende come si veda-. Per ciò, i protagonisti, che qui sono due tessitori e sarti locali, si vedranno obbligati a cercare lavoro all'estero, spinti per la miseria che, in quei tempi, soffrivano. Così, tra risate, pretendiamo di fare una piccola riflessione su:

- L’EMIGRAZIONE: vogliamo che lo spettatore mediti sul perché qualcuno deve andare via di casa sua, abbandonando famiglia, beni e territorio per andare a correre un sacco di peripezie in posti che gli sono strani e di dove non sa né se sarà ben ricevuto.

- LA GUERRA E LA PACE: perché com’è evidente nella rappresentazione, la guerra è ciò che in definitiva spinge questi artigiani alla miseria e la fame e quindi gli costringe alla migrazione.

- SFRUTTAMENTO DEL LAVORO: arrivati in questo paese lontano, i tessitori, sperando di guadagnarsi da vivere, cadono nelle mani del primo ministro, che gli mantiene rinchiusi nel palazzo, lavorando in condizioni difficili, quasi senza sosta ne ricevere nulla in cambio, se non minacce e false promesse.

- COMMERCIO EQUO E SOLIDALE: il primo ministro, che è anche responsabile di fornire il guardaroba dell'imperatore, sta diventando ricco a spese dei tessitori, perché s’intasca tutto quanto esso paga. L'imperatore non pensa a chi li fa i vestiti, ma a vantare e non dirà di no quando il primo ministro li proporrà di approfittarsene dai tessitori.

Finalmente e grazie al suo ingegno se la cavano, ma resta evidente il messaggio che spesso le condizioni ineguali tra le persone -come metafora delle disuguaglianze Nord-Sud-, favoriscono l'abuso dei poderosi sui più bisognosi.

SCHEDA ARTISTICA

Autore, regia, disegno e costruzione marionette, scene e attrezzi: Carles Cañellas
Confezione costumi marionette: Susanna Rodríguez

Attori - Burattinai:
Carles Cañellas ... Genís de Matafaluga
Susanna Rodríguez ... Griselda del Margalló

SCHEDA TECNICA

Spettacolo di formato medio per due attori, maschere e sedici burattini di varie tecniche, la principale: la marionetta a filo. Per ragazzi o famiglie e tutti i pubblici. Interiore o esteriore.

DURATA: rappresentazione: 1 ora / montaggio (interiore-con illuminazione): 2 ore / (esteriore-sole): 1 ora / smontaggio: 1 ora
PUBBLICO: dai 2 anni in su / capacità massima consigliata 300 persone
SPAZIO SCENICO: può rappresentarsi tanto in teatro come all'aperto
misure minime: largo: 5m / fondo: 5m
teatro: altezza: 3m / preferibilmente con fondale e quinte nere
esteriore: spazio protetto dal vento / in piazza non sarà imprescindibile palcoscenico, quando il pubblico sia disposto in anfiteatro o gradini, ma in caso di platea con più di 150 spettatori, sarà necessario un palcoscenico di circa 80cm d'altezza
SUONO: impianto di 500w di potenza o connessione al P.A. dello spazio in scena
ILLUMINAZIONE: al chiuso o di notte è preciso 6kw di luce frontale e 1 controluce semi zenitale in fondo scena
CORRENTE: presa vicino a palcoscenico / potenza 2,5Kw/h + illuminazione

GENIS E GRISELDA

I TESSITORI, JOSEP E JORDI

I TESSITORI, JOSEP E JORDI

L'IMPERATORE E IL MAGGIORDOMO

LA SFILATA IMPERIALE

ECCO A VOI I VESTITI NUOVI...

IL MAGGIORDOMO

L'IMPERATORE CON I VESTITI NUOVI

Informazioni complementari e download

CRITICHE, VIDEO, FESTIVAL DOWNLOAD FOTOGRAFIE DOWNLOAD DOSSIER, RIDER

Rocamora Teatre su Internet

rocamora teatre on Facebook rocamora teatre on Twitter rocamora teatre on g+ rocamora teatre on YouTube rocamora teatre on Linkedin rocamora teatre on Pinterest

Condividi questa pagina